Interazioni del lettore

Commenti

  1. Simona dice

    Mi hai tenuta incollata dall’inizio alla fine. Incredibile come questo pezzetto di terra abbia sofferto guerre e sofferenze e che anche oggi non riesca ad avere un’identità definita. Non avevo mai considerato prima di visitarla ma le tue parole mi hanno molto colpito e adesso ho davvero voglia di andarci!

    • gaiaputzolu.gp.1997@gmail.com dice

      Grazie Simona, come dicevo, probabilmente tornerai con più interrogativi, ma penso che ci piaccia viaggiare anche per questo 🙂

  2. Shave Ice dice

    Sai che non conoscevo nulla di tutto questo? Non avevo mai sentito parlare di questi luoghi, né della storia che ha portato a questa situazione di stallo. Grazie, mi hai dato informazioni utilissime e anche molti spunti su cui riflettere.

  3. Sara dice

    L’articolo mi è piaciuto tantissimo anche perché non ne avevo mai sentito parlare e neanche ne ero a conoscenza.
    Secondo me può sembrare difficile da leggere ma non è così, sei riuscita a catturarmi con le parole e per me è stata una lettura tutta ad un fiato.

  4. sabrina dice

    Ma incredibile… luoghi che non avevo neanche idea fossero sulle mappe! Di certo il tuo articolo sarà ancora per molto tempo tra i pochi sussidi utili presenti sulla rete!

    • gaiaputzolu.gp.1997@gmail.com dice

      Grazie mille Sabrina! Si son luoghi “invisibili” sulle mappe, ma nascondono tante storie che meritano di essere ascoltate.

  5. gaiaputzolu.gp.1997@gmail.com dice

    Ciao Valentina, anch’io viaggio da sola! Per me è stato molto facile, son contenta di questa visita insolita, ma capisco che possa spaventare non essere coperti su nessun fronte. La T. è cambiata molto, si sta aprendo al turismo e penso che nei prossimi anni cambierà ancora.

  6. gaiaputzolu.gp.1997@gmail.com dice

    Grazie Veronica! Si, ho pensato a questa meta per tanto tempo e ho cercato di essere informata quanto più possibile. Per me ne è valsa la pensa, sono felice di poter essere testimone di un paese simile.

  7. MARTINA BRESSAN dice

    Complimenti. Un vero articolo di informazione a riguardo. Io ammetto che ne sapevo davvero poco, ed è stato davvero interessante leggerti. Lo spirito con cui hai fatto questo viaggio, non era quello della turista, ma della vera viaggiatrice, viaggiatrice consapevole. Brava

  8. Sara Chandana dice

    Hai scritto un super pezzo, complimenti. Ma su instagram avevo notato che hai qualcosa di speciale. Sono luoghi sconosciuti e tu hai contribuito nel portarli alla luce.
    Un cosa buffa: continuavo a leggere mazurka al posto di marshrutka, chiedendomi perché si chiamasse in questo modo.

    • gaiaputzolu.gp.1997@gmail.com dice

      Grazie davvero per il tuo commento 🙂 L’intento è proprio quello di dare spazio a mete poco battute.
      Comunque tranquilla, anche per me difficilissimo all’inizio! ahahah

  9. Silvia dice

    Dalle immagini sembra un luogo fermo al periodo pre caduta del muro di Berlino, ma sono felice di leggere che il popolo e specialmente i giovani invece sono al passo con i tempi. Peccato in effetti per il rischio del dark turism…

    • gaiaputzolu.gp.1997@gmail.com dice

      Sinceramente per caso. Mi interessa parecchio la zona e man mano che mi sono informata ho scoperto l’esistenza della Transnistria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: